Scrittura creativa, lettura espressiva, teatro e recitazione. Le tue passioni coltivale da Borgo Teatrale a Milano.

Si tratta di una domanda solo apparentemente oziosa, e in realtà molto importante, soprattutto per una Scuola di Recitazione e Scrittura. Infatti, qual è l’utilità di un collettivo scolastico, quando non si tratta di imparare i rudimenti, bensì di sviluppare e mettere a frutto la propria creatività?

Se l’obiettivo è imparare a leggere, scrivere e far di conto, siamo tutti d’accordo nel dire che la scuola è il posto giusto. I rudimenti di ogni arte o disciplina si apprendono infatti con l’esempio e il mestiere di chi già li conosce. Ma se una Scuola si propone di rivolgersi perlopiù a persone adulte, quindi già formate, con l’obiettivo di aiutarle a sviluppare la propria innata creatività? È vero che una persona, per quanto adulta, che non abbia mai provato, in vita sua, a scrivere Teatro o Narrativa, o a Recitare, può essere considerata a buon titolo “principiante”, e quindi può aver bisogno proprio di quei rudimenti nell’impartire i quali qualunque scuola dovrebbe essere specializzata.

Ma Borgo Teatrale, come quasi tutte le Scuole di Teatro, Recitazione e Scrittura, non si rivolge solo a chi non ha mai preso in mano una penna o non ha mai calcato un palcoscenico. Noi ci rivolgiamo anche a chi queste passioni le ha magari sempre coltivate nel suo privato, e desidera portarle alla luce, esponendole all’attenzione di personale qualificato (i Docenti) e di altri appassionati delle medesime arti (gli Allievi e i frequentatori della Scuola).

Ma perché farlo, vi chiederete (o perlomeno si chiederanno alcuni di voi). Perché un aspirante scrittore o sceneggiatore, o una persona con la passione del Teatro deve per forza esibirsi? Perché, in altre parole, misurare la propria creatività individuale con una collettività formata da docenti e allievi? Ovviamente, non c’è una prescrizione in tal senso: lo deve fare solo chi vuole farlo! Solo chi sente che questo ulteriore passo è necessario alla propria crescita individuale. E qui arriviamo al punto: tramite la collettività, si cresce come individui. Si sviluppano i propri talenti e se ne scoprono di nuovi, dei quali magari non si sospettava neppure l’esistenza. A questo serve un luogo come Borgo Teatrale, che fa dell’accoglienza e della comprensione due delle proprie bandiere, e non per caso: crediamo infatti che proprio da questi due punti fermi si debba partire per consentire a chiunque, anche a chi non ci avesse mai pensato in precedenza, di compiere quel passo verso la condivisione delle proprie idee e dei propri talenti senza il quale molti di questi talenti resterebbero nascosti.

Se è vero, infatti, che per scrivere bene non c’è bisogno che qualcuno ci legga, è altresì vero che  il confronto con un pubblico – peraltro qualificato e interessato – può portare a una crescita esponenziale della propria qualità narrativa e ideativa. Per quanto riguarda il teatro, la presenza (e la necessità) di un pubblico è più evidente: chi ama recitare per sé stesso nel suo salotto?

Ma perché seguire un corso tra quelli proposti da Borgo Teatrale?

Semplice: perché se nessuno è perfetto, un perfezionamento può scaturire dal confronto e dalla compartecipazione, dal rapporto con un collettivo, appunto. E ogni scuola è, di fatto, un collettivo accomunato dagli stessi interessi e dagli stessi obiettivi. 

Insomma, noi siamo dell’idea che la collettività esalti il talento individuale, e non lo affossi e non lo sminuisca, ma anzi, lo faccia risplendere in tutte le sue sfaccettature. Ancora una volta, come abbiamo scritto diverse volte in passato, non possiamo che dirvi: provare per credere!

 

La nostra Scuola, sia per la Recitazione Teatrale, sia per quella Cinematografica, sia per la Scrittura Narrativa è aperta e disponibile: contattateci per una lezione di prova, per un colloquio onde meglio studiare il percorso formativo che fa per voi. “Assaggiate” Borgo Teatrale come si assaggia una pietanza: senza gettarsi a capofitto, ma con la giusta curiosità di scoprire un gusto nuovo, un nuovo modo di guardare il mondo e i propri stessi interessi, grazie alla partecipazione di tante altre persone che quegli interessi condividono e apprezzano.

 

Noi siamo qui: vi aspettiamo!

Il mondo cambia e tu? Resta aggiornato! Iscriviti alla newsletter
Privacy - Informativa Cookies